Dittici trittici e polittici

Museo della Valle Zogno Bergamo Dittici trittici e polittici 400X516

Dal testo di Vittorio Polli

|…|oppure con carrette e cariaggi di vario tipo. Eppure da Venezia, da Genova o anche da altri luoghi, ritornavano sempre in molti alla loro borgata, alla loro famiglia. Quasi nessuno dimenticava la sua valle mentre tutti conservavano un patetico ricordo dei loro paesi, dei boschi e del fiume |…|

La ragione della nostra pubblicazione è quella di far conoscere un patrimonio di opere d’arte di particolare aspetto e forma che probabilmente è ignoto ai più.

Ci riferiamo soltanto ai polittici e simili per due particolari motivi : in primo luogo perché appartengono all’epoca d’oro della pittura bergamasca, e poi perché è quasi certo che queste pitture furono donate dai nativi col desiderio di onorare le chiese del loro paese, di sciogliere una promessa, o un voto, o anche di essere ricordati.

La pubblicazione è di indubbio pregio grafico ed editoriale, ma per farne intendere l’autentico valore è sufficiente citare alcuni autori delle opere in essa illustrate: Lorenzo Lotto, Cima da Conegliano, Vittore Carpaccio, Palma il Vecchio, Andrea Previtali, Lattanzio da Rimini ed altri.

Scheda

titoloDITTICI TRITTICI POLITTICI
Antiche pitture custodite nelle chiese della Valle Brembana
autoreVittorio Polli
editoreEdizioni Bolis
generePittura antica
argomento principaleLe antiche pitture custodite nelle Chiese
ambientazioneValle Brembana
prima edizione1992
pagine75
formato32 x 24
fotografia e grafican° 34 tavole a colori (Studio Fotografico Sandro Da Re - Bergamo) Gilberto Lanzani
stampatorePoligrafiche Bolis Spa in Bergamo
finito di stamparegennaio 1992 / prima edizione
noteLe schede sono di Maria Silvestri. La redazione è di Liliana Silvestri. Tiratura limitata - esemplari numerati.
La pubblicazione è corredata da una ricca bibliografia e da un itinerario integrato da una mappa della dislocazione dei dipinti sul territorio della Valle Brembana.
prezzo€ 41,32

Prenotazione Visite

Scopri gli orari di apertura del Museo e come prenotare visite guidate per gruppi.

Il Museo è accessibile alle persone con disabilità.

Visita Virtuale

Scopri le sale del Museo della Valle, immergiti nella storia, guarda gli oggetti che hanno accompagnato l’uomo nella sua vita di un tempo.

Puoi muoverti “virtualmente” nelle sale, ingrandire ed osservare i dettagli degli oggetti esposti pregustando una futura visita.

Le XII Sale del Museo

SALA I

Museo della Valle Fondazione Polli Stoppani - SALA I FERRO - Anello entrata portone

La fucina del fabbro

SALA II

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA III - La Cucina 640x427

La cucina delle antiche case

SALA III

Museo della Valle Zogno Bergamo SALA IV LA CAMERA DA LETTO 640X427

La camera da letto

SALA IV

Museo della Valle Zogno - Fondazione Polli Stoppani - Sala IV Pascolo e Lavoro nei Campi

Pascolo e lavoro nei campi

SALA V

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA VI - La Casera - 640x427

La lavorazione del latte

SALA VI

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA VII - La Fabbrica degli Zoccoli - 640x427

Zoccoli, ciabattino e caccia

SALA VII

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA VIII - L'Osteria 640x427

L’osteria del paese

SALA VIII

Museo della Valle -Zogno - Fondazione Polli Stoppani - SALA VIII Lavoro e Arnesi Domestici

Lavoro e arnesi domestici

SALA IX

Museo della Valle - Zogno - Fondazione Polli Stoppani - SALA IX - Candelieri, giochi e gramola

Candelieri, giochi e gramola

SALA X

Museo della Valle Zogno - Fondazione Polli Stoppani - SALA 10 - Telai, burattini, lumi e lanterne

Telai, burattini, lumi

SALA XI

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA V - La Religiosità Popolare - 640x427

La religiosità popolare

SALA XII

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA V - La Religiosità Popolare - 640x427

Esposizioni temporanee e incontri

Pin It on Pinterest