Diavoli pitocchi e streghe

Museo della Valle Zogno Bergamo Diavoli pitocchi e streghe 400X516

Dalla presentazione di Vittorio Polli

“Queste brevi storie paesane sono una piccola parte della tradizione orale, tramandata nei paesi della Valle Brembana. Discese dai cieli e dalle montagne al pari dei miti, sono entrate nei casolari e nelle stalle e resistono nella memoria di qualche vecchio uomo. Sono state raccolte con l’intento della conservazione perché certamente tra breve nessuno le ripeterà più…. La materia misteriosa, il reale e l’irreale, i draghi, i diavoli, i morti e le streghe eccitano, nell’animo, antiche ancestrali credenze e incantesimi… Il mondo ignoto delle origini sembra aprirsi e mescolarsi alla vita e al destino dei viventi; e nell’alterna vicenda dell’esistenza, alita misterioso il soffio e il tocco del Creatore.”

Le storie paesane ricordate e raccontate da Bepi Belotti sono 23 con l’aggiunta di altre 6 dedicate al brigante Pacì Paciana. Per ciascuna appare, nella pagina di sinistra il testo in lingua italiana e in quella di destra il testo originale in dialetto bergamasco.

Scheda

titoloDIAVOLI PITOCCHI E STREGHE
autoreBepi Belotti
editoreMuseo della Valle
genereEtnografico
argomento principaleStorie paesane
ambientazioneValle Brembana
prima edizione1974
pagine139
formato34 x 16
presentazioneVittorio Polli
stampatoreTipografia Bergamasca
finito di stamparenovembre 1996
note a cura diRenato Amaglio, don Giulio Gabanelli, Vittorio Polli, Antonio Ruch
prezzo€ 10,33

Prenotazione Visite

Come prenotare le visite: informazioni e prenotazioni.
Il Museo della Valle vi attende volentieri, venite a trovarci. Sono graditi giovani e meno giovani, famiglie, gruppi e scolaresche.

Su prenotazione e richiesta possiamo fornire delle guide locali capaci di farvi immergere nel passato dei nostri progenitori raccontandovi usi e costumi ormai in parte dimenticati.

Visita Virtuale

Divertiti ad esplorare Il Museo della Valle.
Scopri le sale del Museo della Valle, immergiti in millenni di storia, per conoscere gli oggetti che hanno accompagnato l’uomo nella sua vita di un tempo.

Potrete muovervi “virtualmente” nelle sale - in alta definizione - del Museo della Valle, ingrandire ed osservare i dettagli degli oggetti esposti pregustando una futura visita.

Le XII Sale del Museo

SALA I

Museo della Valle - SALA II Il Ferro - Ingranaggi

La fucina del fabbro

SALA II

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA III - La Cucina 640x427

La cucina delle antiche case

SALA III

Museo della Valle Zogno Bergamo SALA IV LA CAMERA DA LETTO 640X427

La camera da letto

SALA IV

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA IV - L'Agricoltura 640x427

Pascolo e lavoro nei campi

SALA V

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA VI - La Casera - 640x427

La lavorazione del latte

SALA VI

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA VII - La Fabbrica degli Zoccoli - 640x427

Zoccoli, ciabattino e caccia

SALA VII

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA VIII - L'Osteria 640x427

L’osteria del paese

SALA VIII

Museo della Valle -  Zogno - Bergamo - SALA IX - BASTONI 640X427

Lavoro e arnesi domestici

SALA IX

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA V - Il Pastì e l'Arrotinoi 640x427

Candelieri, giochi e gramola

SALA X

Museo della Valle - Zogno Bergamo - SALA XI 640X427

Telai, burattini, lumi

SALA XI

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - SALA V - La Religiosità Popolare - 640x427

La religiosità popolare

SALA XII

MUSEO DELLA VALLE Fondazione Polli-Stoppani - Zogno (Bergamo) - Sala XII - Archeologia e Paleontologia F2

Paleontologia e Archeologia

Pin It on Pinterest