Lumi lanterne candelieri

Dalla presentazione di Vittorio Polli

<<…… Il buio della notte ha generato nell'animo umano il brivido della paura; la notte delle caverne, cieca e muta, fu disperata oppressione per la sensibile psiche dell'uomo. L'oscurità dopo il tramonto segnava la fine della gioia degli occhi e di ogni moto: così moriva lo splendore dell'universo creato. Il mito racconta che Prometeo rubò il fuoco agli Dei per darlo agli uomini.>>

La pubblicazione, in formato tascabile, è stata concepita da Vittorio Polli come catalogo della mostra di candelieri antichi, provenienti da ogni parte del mondo e appartenenti alla sua collezione realizzata con illuminata sagacia e fortissima passione nell'arco di una vita. La provenienza degli oggetti spazia dall'antica Etruria alla Valle Brembana, dalla Persia alla Germania, dall'Olanda alla Spagna e alla Turchia, dalla Cina alla Polonia; l'epoca, dal IV secolo a.C. sino ai primi del Novecento. Ad accrescere l'interesse dell'esposizione va segnalato che la maggioranza degli oggetti esposti era costituita da candelieri in coppia. Lumi lanterne candelieri è una simpatica pubblicazione che può interessare chiunque: il collezionista, il ricercatore, lo storico ed il semplice appassionato di oggetti d'antiquariato.

SCHEDA

titolo
autore
editore
genere
argomento principale
ambientazione
prima edizione
pagine
formato
fotografia
stampatore
finito di stampare
note

prezzo
LUMI LANTERNE CANDELIERI
a cura Vittorio Polli
Museo della Valle editore in Zogno
Antiquariato
La luce e l'illuminazione
Museo della Valle
1989
31
16,5x11,5 (tascabile)
n. 6 a colori di Franco Carminati Prida
Tipografia Bergamasca di E.Gambirasio in Bergamo
31 marzo 1989/ prima edizione
Stampa su cartoncino uso mano di colore giallo paglierino
€ 2,58