Il fondatore del Museo

<strong>Il fondatore del museo</strong><br>L' Avv. Vittorio Polli fondatore nel 1969 del Museo della Valle

Il fondatore del museo

<strong>I Coniugi Polli</strong><br>L'Avv. Vittorio Polli, Presidente e la Sig.ra Annamaria Stoppani Vicepresidente del Museo della Valle, ricevono dal Dr. Gasperini, Dirigente Assessorato Cultura della Regione Lombardia, un riconoscimento in occasione del decennale della fondazione del Museo.

I Coniugi Polli

<strong>I Collaboratori</strong><br>L'Avv. Vittorio Polli, Presidente e la Sig.ra Annamaria Stoppani Vicepresidente del Museo della Valle, ricevono dal Dr. Gasperini, Dirigente Assessorato Cultura della Regione Lombardia, un riconoscimento in occasione del decennale della fondazione del Museo.

I Collaboratori

<strong>Vittorio Polli</strong><br>Luigi Brignoli, fu il ritrattista della nobiltà e della borghesia Bergamasca, e uno dei direttori della Scuola di Pittura dell'Accademia Carrara. Il ritratto è attualmente esposto nella Sala Conferenze del Museo della Valle

Vittorio Polli

<strong>La consegna del premio</strong><br>Luigi Brignoli, fu il ritrattista della nobiltà e della borghesia Bergamasca, e uno dei direttori della Scuola di Pittura dell'Accademia Carrara. Il ritratto è attualmente esposto nella Sala Conferenze del Museo della Valle

La consegna del premio

<strong>Il premio europeo</strong><br>Luigi Brignoli, fu il ritrattista della nobiltà e della borghesia Bergamasca, e uno dei direttori della Scuola di Pittura dell'Accademia Carrara. Il ritratto è attualmente esposto nella Sala Conferenze del Museo della Valle

Il premio europeo

<strong>Le personalità</strong><br>Luigi Brignoli, fu il ritrattista della nobiltà e della borghesia Bergamasca, e uno dei direttori della Scuola di Pittura dell'Accademia Carrara. Il ritratto è attualmente esposto nella Sala Conferenze del Museo della Valle

Le personalità

<strong>La sala del Nobel</strong><br>Luigi Brignoli, fu il ritrattista della nobiltà e della borghesia Bergamasca, e uno dei direttori della Scuola di Pittura dell'Accademia Carrara. Il ritratto è attualmente esposto nella Sala Conferenze del Museo della Valle

La sala del Nobel