Taleggio

Abitanti: 620 - Altitudine: m. 750

Sottochiesa-Pizzino-Olda-Peghera
Il comune raggruppa le località di Sottochiesa, Pizzino, Olda e Peghera. La soleggiata esposizione dei borghi lungo i declivi conferisce al paesaggio note d'inconfondibile dolcezza alpina, tali da giustificare l'appellativo di "piccola Svizzera".

Sono tipici gli edifici con i tetti a forte pendenza, ricoperti da pietre sovrapposte a gradini. Il torrente Enna, che raccoglie le acque di tutto il bacino, scende tortuosamente a valle aprendosi il varco tra ripidi precipizi, a margine dei quali scorre la strada di collegamento con San Giovanni Bianco, detta appunto dell'orrido di Taleggio.
Arte e cultura:

Sottochiesa:
- Parrocchiale con pala di A. Vicentino (1581)
- Torre medievale dei guelfi Salvioni
- Colonna Fidelitas Talegii (1609)
- Oratorio S. Lucia e S. Rosa ('600)
Pizzino:
- Parrocchiale con marmi e intagli del '700
- "La coma", roccaforte dei guelfi Bellaviti
- Contrada Fraggio con chiesa e architettura del '400
- Santuario di Salzana con dipinti del XVI sec. .
Olda: Parrocchiale con arredi d'intaglio settecentesco
Peghera: Parrocchiale con pregevole polittico di Palma il Vecchio ('500)

<strong>Olda</strong>

Olda

<strong>Peghera</strong>

Peghera

<strong>Pizzino</strong>

Pizzino